Articoli con tag: zorrobobo

SIMPLE SIMON (I rymden finns inga känslor)

recensione di alessandro zorro zorzetto Regia: Andreas Ohman Produzione: Svezia Interpreti: Bill Skarsgard, Martin Wallstrom, Susanne Thorson Durata: 85′ Visto durante il Nordic Film Fest tenuto a Roma (3-6 maggio 2012), Simple Simon spicca tra gli altri film per la

SIMPLE SIMON (I rymden finns inga känslor)

recensione di alessandro zorro zorzetto Regia: Andreas Ohman Produzione: Svezia Interpreti: Bill Skarsgard, Martin Wallstrom, Susanne Thorson Durata: 85′ Visto durante il Nordic Film Fest tenuto a Roma (3-6 maggio 2012), Simple Simon spicca tra gli altri film per la

Up All Night

recensione di alessandro zorro zorzetto Up All Night è una serie TV della NBC, alla prima stagione, composta da 24 episodi da 20′ circa ciascuno. Più precisamente è una sitcom e tratta un argomento visto ma non troppo, usando comunque

Up All Night

recensione di alessandro zorro zorzetto Up All Night è una serie TV della NBC, alla prima stagione, composta da 24 episodi da 20′ circa ciascuno. Più precisamente è una sitcom e tratta un argomento visto ma non troppo, usando comunque

THE HUMAN CENTIPEDE (FIRST SEQUENCE) – THE HUMAN CENTIPEDE 2 (FULL SEQUENCE)

recensione di alessandro zorro zorzetto Regia/Soggetto/produzione/montaggio: Tom Six Produzione: Paesi Bassi Interpreti: Dieter Laser, Ashlynn Yennie, Akihiro Kitamura, Ashley C. Williams Laurence R. Harvey. Ashlynn Yennie. Durata: 92′ – 87′ The Human Centipede è il secondo film più malato che

THE HUMAN CENTIPEDE (FIRST SEQUENCE) – THE HUMAN CENTIPEDE 2 (FULL SEQUENCE)

recensione di alessandro zorro zorzetto Regia/Soggetto/produzione/montaggio: Tom Six Produzione: Paesi Bassi Interpreti: Dieter Laser, Ashlynn Yennie, Akihiro Kitamura, Ashley C. Williams Laurence R. Harvey. Ashlynn Yennie. Durata: 92′ – 87′ The Human Centipede è il secondo film più malato che

QUIJOTE

recensione di alessandro zorro zorzetto Regia: Mimmo Paladino Produzione: Italia 2006 Interpreti: Peppe Servillo, Lucio Dalla, Ginestra Paladino, Remo Girone, Alessandro Bergonzoni, Edoardo Sanguineti, Enzo Moscato, Roberto De Francesco Durata: 75′ “Ho sempre pensato che un film non si sostituisca

QUIJOTE

recensione di alessandro zorro zorzetto Regia: Mimmo Paladino Produzione: Italia 2006 Interpreti: Peppe Servillo, Lucio Dalla, Ginestra Paladino, Remo Girone, Alessandro Bergonzoni, Edoardo Sanguineti, Enzo Moscato, Roberto De Francesco Durata: 75′ “Ho sempre pensato che un film non si sostituisca

ATM – TRAPPOLA MORTALE

recensione di alessandro zorro zorzetto regia:  David Brooks produzione: USA/Canada 2012 interpreti: Alice Eve, Josh Peck, Brian Geraghty, Steve Nagribianko, Aaron Hughes durata: 120′ Ad un certo punto la sensazione che qualcuno ti stia prendendo in giro è forte. Perché i dialoghi non possono essere così

ATM – TRAPPOLA MORTALE

recensione di alessandro zorro zorzetto regia:  David Brooks produzione: USA/Canada 2012 interpreti: Alice Eve, Josh Peck, Brian Geraghty, Steve Nagribianko, Aaron Hughes durata: 120′ Ad un certo punto la sensazione che qualcuno ti stia prendendo in giro è forte. Perché i dialoghi non possono essere così

COLOUR FROM THE DARK

recensione di alessandro zorro zorzetto regia: Ivan Zuccon produzione: Italia 2008 interpreti principali: Debbie Rochon, Michael Segal, Marysia Kay, Gerry Shanahan, Eleanor James, Matteo Tosi, Emmett J. Scanlan, Alessandra Guerzoni durata: 92′ Questo lunedì (05/03/2012) c’è stata l’anteprima italiana di

COLOUR FROM THE DARK

recensione di alessandro zorro zorzetto regia: Ivan Zuccon produzione: Italia 2008 interpreti principali: Debbie Rochon, Michael Segal, Marysia Kay, Gerry Shanahan, Eleanor James, Matteo Tosi, Emmett J. Scanlan, Alessandra Guerzoni durata: 92′ Questo lunedì (05/03/2012) c’è stata l’anteprima italiana di

OSCAR, the day after

articolo di alessandro zorro zorzetto Delusione e tristezza. Queste sono le sensazioni che restano addosso alla fine dell’ottantaquattresima cerimonia degli Oscar del cinema. Mai come quest’anno tutti i pronostici sono stati ingiustamente rispettati e la maggior parte dei partecipanti ha

OSCAR, the day after

articolo di alessandro zorro zorzetto Delusione e tristezza. Queste sono le sensazioni che restano addosso alla fine dell’ottantaquattresima cerimonia degli Oscar del cinema. Mai come quest’anno tutti i pronostici sono stati ingiustamente rispettati e la maggior parte dei partecipanti ha