Articoli con tag: svizzera

KILL ME PLEASE

recensione di adelaide spadafora regia: Olias Barco produzione: Belgio/Francia 2010 interpreti principali: Aurélien Recoing, Virgile Bramly, Daniel Cohen, Virginie Efira, Bouli Lanners, Zazie De Paris, Benoît Poelvoorde, Stéphanie Crayencour durata: 95′ “Raramente nella vita ci si trova davanti a scelte

KILL ME PLEASE

recensione di adelaide spadafora regia: Olias Barco produzione: Belgio/Francia 2010 interpreti principali: Aurélien Recoing, Virgile Bramly, Daniel Cohen, Virginie Efira, Bouli Lanners, Zazie De Paris, Benoît Poelvoorde, Stéphanie Crayencour durata: 95′ “Raramente nella vita ci si trova davanti a scelte

CORPO CELESTE

recensione di adelaide spadafora regia e sceneggiatura: Alice Rohrwacher interpreti principali: Yle Vianello, Salvatore Cantalupo, Pasqualina Scuncia, Anita Caprioli, Renato Carpentieri produzione: Italia/Francia/Svizzera 2011 durata: 98′ La protagonista impalpabile di Corpo celeste è Marta, una ragazzina di 13 anni che

CORPO CELESTE

recensione di adelaide spadafora regia e sceneggiatura: Alice Rohrwacher interpreti principali: Yle Vianello, Salvatore Cantalupo, Pasqualina Scuncia, Anita Caprioli, Renato Carpentieri produzione: Italia/Francia/Svizzera 2011 durata: 98′ La protagonista impalpabile di Corpo celeste è Marta, una ragazzina di 13 anni che

27 luglio 98

racconto di nicolò favaro “Ragazzo, vino.” Oggi lo stacca sul Galibier, lo distrugge, gli fa vedere a quel tedesco di merda… “Ragazzo!” “Ecco signore. Camera?” “303” “Prego” Ma che ore sono, quanto manca, quanto mangia sta gente, su dai che

27 luglio 98

racconto di nicolò favaro “Ragazzo, vino.” Oggi lo stacca sul Galibier, lo distrugge, gli fa vedere a quel tedesco di merda… “Ragazzo!” “Ecco signore. Camera?” “303” “Prego” Ma che ore sono, quanto manca, quanto mangia sta gente, su dai che

Le quattro volte

recensione di adelaide spadafora regia: Michelangelo Frammartino produzione: Italia/Germania/Svizzera, 2010 durata: 88′ festival e premi Non mi piace quando di un film o di un testo di una canzone si dice che è “poesia”, perciò dirò che questo film ricorda

Le quattro volte

recensione di adelaide spadafora regia: Michelangelo Frammartino produzione: Italia/Germania/Svizzera, 2010 durata: 88′ festival e premi Non mi piace quando di un film o di un testo di una canzone si dice che è “poesia”, perciò dirò che questo film ricorda