GAME OF TRHONES S02 E02

articolo di nicolò favaro

Titolo originale: The Night Lands
Diretto da: Alan Taylor
Scritto da: David Benioff, D. B. Weiss

Paura e delirio nei sette regni e nelle terre sopra e sotto. Dopo undici episodi praticamente identici alle vicissitudini del libro, arriviamo a questo episodio, Night Lands, e lo sconcerto dilaga nel lettore accanito.

  • Bronn viene nominato capo delle cappe dorate, le forze dell’ordine di Approdo del Re. Fatto mai accaduto.
  • Arya rivela la sua identità a Gendry. Fatto accaduto in diverse e molto più drammatiche circostanze.
  • La testa di Rakharo, guerriero di sangue di Daenerys, viene riportata al campo dal suo cavallo. Fatto mai accaduto.
  • Ditocorto minaccia Ross, la meitresse di uno dei suoi bordelli, perchè ha il cuore tenero e prima pulisce lo sperma di bocca ad una sua puttana e la consegna ad un cliente. Fatto mai accaduto e anche decisamente volgare.
  • Melissandre si fa Stannis sul tavolo di guerra. Fatto forse accaduto ma lasciato solo immaginare nel testo.
  • Jon scopre Craster che dona uno dei suoi figli maschi agli estranei e viene picchiato dallo stesso Craster. Fatto mai accaduto.

Direte voi, e chissenefrega?! Bhe, forse avete ragione. La puntata è comunque bella e coinvolgente e d’altra parte è impossibile delineare dei personaggi che su carta hanno tempo e modo di esprimere i propri pensieri, mentre in video devono fare cose per descrivere i propri caratteri. Dopo queste inutili considerazioni da nerd sfigato, c’è da dire che Pike, la capitale degli Uomini di Ferro è davvero ben fatta e Balon Greyjoy, padre di Theon è proprio un gran personaggio. Su Yara(Asha nel libro) mi riservo un commento per la prossima apparizione, in quanto non vorrei affrettare il giudizio, basti dire che nel libro non è Theon che ci prova con lei, ma lei che coscientemente se lo cucina per poi sputtanarlo davanti al padre e la corte tutta. E poi viene presentato Jaquen, uno dei tre loschi figuri prigionieri che accompagnano i futuri guardiani della notte, e quindi Arya, che presto rivelerà tutta (o quasi) la sua misteriosa natura. Ma per gli dei antichi e nuovi, veramente ci si può aspettare di tutto da questa serie e il fatto di staccarsi dal libro non è per forza un male, magari accadranno cose che nel libro non accadono e viceversa. Fhe, non sarebbe male del tutto.

qui sotto quello che ci aspetta la prossima puntata.

Annunci

  1. andreuccio

    Sarebbe male e come. Feh. Perché ha funzionato tanto bene la prima stagione? Perché è fedele al testo (nel limite dei tempi televisivi ovviamente). Ma se questi cominciano a sparare di testa così vedo all’orizzonte un inevitabile declino. Aye.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: