Marcello e Il Mio Amico Tommaso

Chounette

di nicolò favaro e adelaide spadafora

Marcello e Il Mio Amico Tommaso è un quartetto romano che ha dato alla luce un interessante Ep per l’etichetta 42 Records. Si chiama Chounette ed è composto da sei pezzi acustici che risultano familiari già al primo ascolto per chi ha le orecchie allenate ai pezzi dei Beirut e dei Belle and Sebastian. Per ascoltare Chounette è sufficiente poco più di un quarto d’ora, ma quando lo avrete finito è probabile che ne vorrete ancora. Perciò non vi resta che ascoltare queste sei tracce, leggere le loro risposte alle nostre domande e sperare di ascoltarli presto dal vivo.

come mai questo nome?

Parlando di Tommaso con altri miei amici mi sono sempre riferito a lui come “il mio amico Tommaso”. Negli anni anche altre persone hanno cominciato a chiamarlo in quel modo. Così, quando è arrivato il momento di dare un nome a quello che facevamo, “Marcello e Il Mio Amico Tommaso” ci sembrava una buona soluzione. “Marcello e Tommaso” sarebbe stato noioso. Che poi tra l’altro in realtà siamo in 4: oltre a Tommaso ed io suonano con noi anche Margherita Vicario e Gianlorenzo Nardi.

come vi siete conosciuti?

Tommaso ed io ci conosciamo da quando siamo piccoli. Andavamo al mare entrambi ad Anzio, una località balneare vicino a Roma dove avevano casa i nostri rispettivi nonni. Gianlorenzo è un suo amico di infanzia ed ho conosciuto Margherita attraverso gli Artcock, un collettivo di artisti romani con cui ho lavorato anche con i Jacqueries (in cui suono la chitarra) e con cui abbiamo fatto il nostro ultimo video.

Esclusiva XL. Marcello e il Mio Amico Tommaso: Treasure Hunt from videodrome-XL on Vimeo.

come è nato il vostro primo lavoro?

Abbiamo registrato il nostro primo Ep, Chounette, nell’estate del 2010 a casa di Piermaria Chapus, dei MiceCars, a Roma. Era agosto e dovevo andare a lavorare a un ristorante all’isola del Giglio. All’ultimo, i proprietari mi hanno detto che non avevano più bisogno di me. Sono tornato a Roma. Non avevo piani e sapevo che era troppo tardi per trovare un altro lavoro. Pier ci ha detto di andare da lui a registrare i pezzi.

che ci dite dei vostri testi?

I testi li scrivo io (Marcello). Sono cresciuto a Londra e ho sempre ascoltato musica anglofona (ascolto tuttora prevalentemente musica americana) per cui quando ho iniziato a scrivere canzoni non mi sono posto il problema della lingua, mi sembrava naturale cantare in inglese e così ho fatto. Ora però sto cambiando idea: mi rendo conto che se voglio parlare onestamente di chi sono oggi lo devo fare in italiano. In inglese è troppo facile dire cazzate. Amo molto le cose che ho fatto finora però riconosco senza problemi che se Chounette vale qualcosa non è grazie ai testi.

dove possiamo sentirvi?

Il nostro Ep è scaricabile gratis da Bandcamp. Suoneremo dal vivo a Gubbio il 17 febbraio, poi a Umbertide il 18. Stiamo chiudendo varie date per marzo a Roma. Per notizie invitiamo i lettori a tenerci d’occhio su Facebook.

che progetti avete per il futuro?

Se tutto va bene a marzo registreremo il nostro secondo lavoro, in italiano, con l’aiuto di Fabio Grande dei Quartieri con cui in questi giorni stiamo iniziando a registrare i provini dei pezzi. Cambieranno molte cose: pare che ci saranno canzoni quasi ballabili.

che film ci consigliate?

Qualsiasi cosa di Miyazaki.

Marcello e Il Mio Amico Tommaso sono: Marcello Newman, Tommaso Venanzi, Gianlorenzo Nardi, Margherita Vicario.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: