pasta valeriana e olive nere

apro il frigo e mi accorgo che c’è l’eco. lì a guardarmi ci sono solo poche cose, un’insalata scondita avanzata dalla sera prima, i rimasugli di una vaschetta di stracchino, delle uova e vino bianco. che tristezza.

 

 

ingredienti per due persone:

  • valeriana
  • olive nere
  • pomodorini
  • stracchino (poco)
  • olio d’oliva
  • sale
  • 1 peperoncino (intero)

preparazione:

io ho perso una decina di minuti per dividere gli elementi dell’insalata, ma se voi comprate gli ingredienti non c’è bisogno. (un consiglio, se fate un’insalata che non abbia particolari condimenti, non conditela nell’insalatiera ma lasciatela condire ai vostri ospiti nel loro piatto così risolvete due problemi: non si potranno lamentare se c’è poco sale o troppo olio e se ne avanza la potrete utilizzare il giorno dopo) allora, un filo d’olio in padella, il peperoncino intero e le olive nere denocciolate e tagliate in orizzontale, acqua a bollire. quando l’olio comincia a soffriggere aggiungete  i pomodorini e girate spesso evitando che si attacchi. quando il pomodoro inizia a sfarsi potete pure spegnere il sugo ed aspettare la bollitura dell’acqua. buttate la pasta e cinque minuti prima di scolarla mettete le foglie di valeriana nell’acqua della pasta. scolate, mettete la pasta cotta e la valeriana ammorbidita nella pentola del sugo e sopra lo stracchino. mescolate tutto fino a che il sugo non diventa bello cremoso. servite.

buon appetito bella gente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: